Fondazione Europea Ricerca Biomedica

Ospedale Sant'Isidoro
di Trescore Balneario
Riabilitazione Parkinson

Offerta riabilitativa per i pazienti affetti da malattia di Parkinson o altro disordine del movimento

...

L’Unità di Riabilitazione Parkinson dispone di trentotto posti letto dedicati a pazienti affetti da malattia di Parkinson o altro disordine del movimento (parkinsonismi atipici primari, parkinsonismi secondari).


Nel corso della degenza il paziente viene sottoposto a valutazione e/o trattamento da parte dei vari membri dell’equipe multidisciplinare, composta da:

  • medici (neurologo e fisiatra)
  • infermieri;
  • fisioterapisti;
  • terapisti occupazionali;
  • logopedisti;
  • neuropsicologi/psicologi clinici;
  • assistente sociale;
  • nutrizionista;
  • danzaterapeuta;
  • musicoterapeuta;
  • insegnante di yoga.

Nel corso della degenza, della durata di quattro settimane (modulabile in base alle esigenze cliniche), il paziente viene sottoposto a trattamento riabilitativo intensivo personalizzato sulla base del PRI (Programma/Progetto riabilitativo) redatto dal medico di Reparto.

Il trattamento riabilitativo consiste di:

  • sedute quotidiane, dal lunedì al sabato, di FKT con il fisioterapista in rapporto 1:1;
  • trattamenti di gruppo e/o individuali di terapia occupazionale;
  • trattamenti di gruppo e/o individuali di logopedia;
  • trattamenti di gruppo di danzaterapia;
  • trattamenti di gruppo di musicoterapia attiva;
  • trattamenti di gruppo di yoga.

In caso di necessità possono essere prescritte ed effettuate terapie fisiche (onde d’urto focalizzate, magnetoterapia, TENS, ultrasuoni, ionoforesi).
Su indicazione del medico di Reparto il paziente viene sottoposto ad una o più delle seguenti valutazioni

  • valutazione neuropsicologica (definizione del quadro cognitivo);
  • valutazione logopedica (valutazione delle competenze deglutitorie e fonatorie);
  • valutazione nutrizionale ed eventuale impostazione di regimi alimentari speciali;
  • valutazione/presa in carico da parte dello psicologo per intervento di supporto o gestione di problematiche legate alla patologia neurodegenerativa (ad es. disturbo del controllo degli impulsi);
  • valutazione del terapista occupazionale (definizione autonomie, adeguamento ambiente domestico, addestramento utilizzo ausili);
  • valutazione/presa in carico da parte dell’assistente sociale (gestione rientro al domicilio, attivazione sevizi sociali, reinserimento socio-occupazionale o lavorativo, inserimento in centro diurno, inserimento in RSA).

Durante il ricovero sono previsti momenti formativi/informativi rivolti ai caregiver dei pazienti ricoverati (incontro con i fisioterapisti e i terapisti occupazionali, incontro con gli psicologi, incontro con i logopedisti e il nutrizionista).
I caregiver possono inoltre essere presi in carico dagli psicologi per colloqui di supporto psicologico.

Nel corso della degenza, se necessario, viene effettuata una rivalutazione diagnostica e/o una revisione terapeutica (ottimizzazione della terapia farmacologica in corso, non solo quella strettamente dopaminergica) finalizzata al miglioramento del compenso motorio, ma anche alla gestione di problematiche di difficile gestione domiciliare (per esempio disturbi del sonno, alterazioni della sfera timica, alterazioni comportamentali, disturbi gastro-intestinali, disturbi respiratori, alterazioni pressorie).
Il regime di ricovero consente inoltre di proporre ed avviare ovvero titolare e monitorare terapie farmacologiche avanzate (terapie infusionali con apomorfina e Duodopa).

I medici di Reparto possono avvalersi della consulenza degli altri medici specialisti che operano all’interno dell’ospedale (internista, cardiologo, pneumologo, geriatra, chirurgo, chirurgo vascolare, nefrologo, oculista, otorinolaringoiatra) e di consulenti esterni.

L’accesso alla lista d’attesa per il ricovero riabilitativo avviene su indicazione/richiesta del medico specialista (fisiatra, neurologo o geriatra).
È previsto inoltre accesso diretto per i pazienti trasferiti da unità operative per acuti (per esempio neurologia, medicina interna, chirurgia, ortopedia).

...

L’Ospedale S. Isidoro – FERB Onlus dispone di posti dedicati al trattamento riabilitativo in regime di MAC (Macro Attività Complessa) dei pazienti affetti da malattia di Parkinson o altro disordine del movimento.


Il ciclo riabilitativo in regime di MAC viene effettuato il lunedì e il mercoledì mattina (ore 9 – 12.30) per un totale di dieci mattine (4-5 pazienti per ogni ciclo).

Nel corso delle mattine i pazienti vengono sottoposti a:

  • trattamenti individuali e di gruppo di FKT;
  • trattamenti di gruppo di Terapia occupazionale;
  • trattamenti individuali e/o di gruppo di Logopedia.

In caso di necessità il paziente viene sottoposto anche a valutazione neuropsicologica, inoltre possono essere prescritte ed effettuate terapie fisiche (magnetoterapia, TENS, ultrasuoni, ionoforesi).

L’accesso alla lista d’attesa per il ciclo riabilitativo in regime di MAC avviene su indicazione/richiesta del medico specialista (generalmente fisiatra o neurologo).

...

L’Ospedale S. Isidoro – FERB Onlus offre la possibilità di effettuare cicli di FKT in regime ambulatoriale (due sedute alla settimana della durata di quaranta minuti ciascuna).
Allo stesso modo possono essere erogate prestazioni di Terapia occupazionale e di Logopedia in regime ambulatoriale.


L’accesso alla lista d’attesa per il ciclo di FKT ambulatoriale avviene su indicazione/richiesta del fisiatra.

...

Il personale coinvolto nel trattamento riabilitativo (fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, neuropsicologi e psicologi), in accordo con gli obiettivi prefissati nel PRI, si avvale del supporto di moderne tecnologie come:

Info ricovero

Presso il nostro Reparto si eseguono prestazioni di ricovero ordinario, non sono previsti ricoveri d’urgenza.

L’accesso è programmato su indicazione di medici specialisti curanti (neurologo, fisiatra o geriatra) o per trasferimento da altre unità operative o aziende ospedaliere previa valutazione dell'appropriatezza di indicazione da parte del medico di Reparto.

Per essere inseriti in lista di attesa per il ricovero riabilitativo presso la Riabilitazione Parkinson dell'Ospedale S. Isidoro – FERB Onlus di Trescore Balneario (BG) è necessaria l'indicazione dello Specialista di riferimento (Neurologo, Fisiatra, Geriatra).
Il referto della visita specialistica con tale indicazione deve essere inviato ai Medici del Reparto (Dr.ssa Rizzetti, Dr.ssa De Bernardi, Dr.ssa De Vincentis, Dr.ssa Valiante) tramite mail o tramite fax.

Mail: parkinson.trescore@ferbonlus.com

Fax: 035955315

In caso di necessità di visita specialistica per indicazioni riabilitative è possibile effettuare visita neurologica (Dr.ssa Rizzetti) o fisiatrica (Dr.ssa De Bernardi, Dr.ssa De Vincentis, Dr.ssa Valiante) presso l'Ospedale S. Isidoro – FERB Onlus di Trescore Balneario (BG).
Per visite tramite il Sistema sanitario nazionale è necessaria impegnativa del Medico curante.
È possibile inoltre prenotare visite in regime di libera professione.
Per prenotare chiamare il CUP: 035955287

  • Impegnativa del medico curante per ricovero riabilitativo
  • Tessera sanitaria
  • Codice fiscale
  • Documentazione clinica

  • Pigiama, biancheria intima in cotone
  • Tute da ginnastica o altro abbigliamento comodo
  • Calzature sportive chiuse e pantofole (non ciabatte)
  • Set per l’igiene personale e asciugamani per il bagno

Reparto di degenza 035 955326

Studio Medici 035 955306

Studio Caposala 035 955255

Fax 035 955315

Equipe

Scopri il nostro team

Contatti

Ospedale S. Isidoro

Via Ospedale, 34, 24069 Trescore Balneario (BG)

Come raggiungerci

Dall’autostrada A4, uscita Bergamo seguire la segnaletica per Trescore/Lovere.

Parcheggio

Adiacente l’ospedale c’è un vasto parcheggio comunale (eccetto martedì 8.00/12.30 per la presenza del mercato).

La stazione più vicina è Montello, da cui è possibile raggiungere l’ospedale con mezzi privati, o Bergamo, da dove si può raggiungere l’ospedale anche con mezzi pubblici.

Da Bergamo: autobus di linea della società S.A.B. dalla stazione delle autolinee.

Centralino:

035 9551 aperto 24 ore

Riabilitazione Neuromotoria Caposala 035 955300
Studio Infermieri 035 955256
Studi Medici 035 955294

Riabilitazione Cardiologica Caposala 035 955255
Studio Infermieri 035 955235
Studi Medici 035 955237

Riabilitazione Parkinson 035 955326

Medicina Interna Caposala 035 955300
Studio Infermieri 035 955256
Studi Medici 035 955239

Riabilitazione Generale Geriatrica Caposala 035 955300
Studio Infermieri 035 955256
Studi Medici 035 955294

Terapia fisica / Palestre 035 955321

Altre strutture