Fondazione Europea Ricerca Biomedica

Hospice di
Calcinate

L’Hospice nasce per accogliere persone che hanno bisogno di assistenza che non può più essere svolta a casa perché la sintomatologia legata alla malattia non è più gestibile a domicilio o perché il malato vive solo o in condizioni abitative inadeguate.

L’Hospice è inteso come luogo dove l’accoglienza e l’attenzione riservata ai pazienti è importante. Mantiene le caratteristiche di una abitazione, si propone come alternativa alla casa qualora le condizioni del malato non siano più sostenibili e gestibili al domicilio, o perché la famiglia non riesce più a farsi carico della criticità del proprio congiunto e dei complessi problemi che questa situazione comporta dal punto di vista assistenziale.

L’Hospice è il luogo in cui la persona è al centro di tutto, dove vengono garantiti attenzione, rispetto e dolcezza. Per fare questo abbiamo formato un’equipe multidisciplinare di professionisti qualificati, capaci di stare al fianco della persona e della sua famiglia, accompagnandoli con competenza e sensibilità, momento dopo momento. Dare vita ai giorni è la loro missione.

Per rispettare questa filosofia e per creare un clima accogliente, il modello organizzativo dell’Hospice si basa sulla personalizzazione degli interventi, sull’ascolto, sulla comprensione dei bisogni e delle aspettative delle persone e delle loro famiglie.

Servizi offerti nella struttura:

Hospice

La struttura

La struttura è articolata in aree che consentono di creare condizioni di vita simili a quelle godute dal paziente al proprio domicilio:

Area destinata alla residenzialità 14 camere singole ampie e con bagno personale dove eventualmente è possibile ospitare un familiare/amico; soggiorno in comune, tisaneria
Aree generali di supporto uffici, locali tecnici, cucina
Area dolenti cappella, sala del commiato
Area destinata alla comunicazione ed interazione tra gli operatori

Contatti

Hospice di Calcinate

Ospedale di Calcinate "F.M. Passi", Piazza Ospedale, 3, 24050 Calcinate (BG)

Come raggiungerci

Dall’autostrada A4 Milano-Venezia: uscita Seriate verso SS 498 seguendo le indicazioni per Brescia /Cremona. Proseguendo su SS 498 seguire le indicazioni per Calcinate.

Stazione di Bergamo - poi autobus da terminal SAB linea Q direzione Palazzolo sull’Oglio - fermata Calcinate (ca 4 min a piedi dall’Ospedale)

Da terminal SAB linea Q direzione Palazzolo sull’Oglio - fermata Calcinate (ca 4 min a piedi dall’Ospedale)

Contatti

Studio Infermieri 035 3062784

Studio Medico 035 3062785

Come si accede in Hospice

Il ricovero in Hospice non ha carattere sostitutivo delle cure domiciliari, ne supplisce ai ricoveri ospedalieri, ed è parte di un percorso assistenziale proposto dal medico palliativista sentito il Medico di Medicina Generale e i vari medici specialisti ospedalieri di branca.

Facendo parte della rete locale di cure palliative l’accesso è possibile in diverse modalità:

  • Attraverso un appuntamento in struttura per un colloquio di pre-ricovero ottenendo un appuntamento tramite il numero 0353062781 (segreteria);
  • le richieste di ricovero in Hospice possono, inoltre, pervenire alla segreteria dell’Hospice compilando l’apposita richiesta scaricabile online da questo sito nella sezione modulistica, oppure dal sito https://www.ats-bg.it/cure-palliative-rlcp- - GUIDA AI SERVIZI – lettera H – ‘Scheda di segnalazione colloqui in Hospice’, da parte del Medico di Medicina Generale, dal medico ospedaliero o dal medico palliativista;
  • direttamente da parte della famiglia contattando la segreteria e svolgendo un colloquio con i sanitari.

L’accesso all’HOSPICE è disposto dal Responsabile Sanitario della Struttura valutati i criteri di accessibilità, cioè, nel caso in cui la documentazione attesti che lo stato clinico del paziente corrisponda alle condizioni di cui ai sub allegati E ed F della DGR 1046/2018 pubblicati sul sito www.ferbonlus.com nella sezione documenti/modulistica.

È inoltre indispensabile che il ricovero avvenga dopo aver ottenuto il Consenso del malato o, qualora l'interessato sia in condizioni cognitive compromesse, dopo aver valutato la situazione con i familiari.

Altre strutture